Il cordoglio dell’A.I.A.C.S. per Giuseppe Bonetto

È venuto a mancare Giuseppe Bonetto, uno dei pionieri e dei maestri della nostra professione e dell’A.I.A.C.S. – Assoagenti.

Un uomo d’altri tempi ed una figura di riferimento per tutti noi, che fino all’ultimo ha continuato a fornire idee e suggerimenti trasmettendo tanti valori ai più giovani.

Il Presidente Giuseppe Galli e tutto il Consiglio Direttivo si uniscono al cordoglio per la scomparsa del “Dottore”, come veniva chiamato e come ci piace ricordarlo.

Sentitissime condoglianze ed un abbraccio alla moglie, al figlio Marcello e a tutta la sua famiglia.

Riunione AIACS-Assoagenti del 13/09/17

Si è tenuta quest’oggi, 13 settembre 2017, presso la sede in via Omboni 6 a Milano, la riunione dell’A.I.A.C.S. – Assoagenti.

Alla presenza del Presidente Galli e di tutti i consiglieri, è stato fatto un consuntivo del recente appuntamento di Calciomercato, svoltosi presso l’Hotel Melià di Milano, che ha visto l’ AIACS – Assoagenti presente con un presidio a disposizione dei procuratori e degli associati.

Tra i numerosi temi all’ordine del giorno si è stabilito di indire una assemblea associativa, da tenersi entro la fine dell’anno; si è sottolineata la continuità dei rapporti ed il rinsaldarsi del proficuo legame con l’A.I.C. e, soprattutto, si è discusso dell’imminente incontro in programma con i vertici della F.I.G.C..

Comunicato sui termini del calciomercato estivo

L’A.I.C.S. Assoagenti accoglie con particolare interesse e piacere la notizia di un termine fissato dalla F.A., su richiesta dei club di Premier League, al periodo di calciomercato estivo. Tale soluzione è stata da sempre suggerita e sostenuta dall’ AIACS – Assoagenti che ritiene inutilmente esteso il tempo dedicato alle trattative di calciomercato spesso coincidente con le prime giornate di campionato ovvero qualificazione di coppe europee. L’AIACS – Assoagenti ribadisce la necessità, anche per l’Italia, di ridurre i periodi di trattative, fissando un termine ultimo precedente l’inizio ufficiale della stagione sportiva. L’AIACS- Assoagenti auspica che vi possa essere unanimità di intenti tra le varie federazioni europee così da determinare un periodo unico di trattative.

L’A.I.A.C.S. replica a De Laurentiis

L’AIACS Assoagenti si vede costretta, ancora una volta, ad intervenire per contestare le dichiarazioni che ledono la professionalità e l’immagine dei procuratori sportivi. Il recente intervento del Presidente Aurelio de Laurentiis, riportato dagli organi di stampa, offende i tanti procuratori che svolgono il proprio lavoro con serietà e professionalità. Sono gli stessi procuratori sportivi ai quali il Presidente de Laurentiis si rivolge frequentemente, in via diretta o tramite i propri collaboratori, per portare avanti e concludere trattative che gli hanno consentito di costruire una squdra molto competitiva. Affermare pertanto che “gli agenti fanno il bello ed il cattivo tempo” risulta non corretto e soprattutto non vero. I procuratori sportivi, ricordiamo professione non abusiva ma normativamente riconosciuta e disciplinata, sono obbligati a fare gli interessi dei

Continua…

L’A.I.A.C.S. – Assoagenti risponde a Lotito

In riferimento all’articolo di oggi pubblicato sulla Gazzetta dello Sport, a firma Stefano Cieri, riferito ad una intervista del Presidente Sig. Claudio Lotito, l’AIACS – Assoagenti si vede costretta a replicare alle inesattezze scaturite dalle parole del Presidente Lotito. È inesatto affermare che “…questi signori tra l’altro non essendo tesserati, non sono neppure assoggettabili alla Giustizia Sportiva”. A tal proposito l’art. 9 del Regolamento Procuratori Sportivi così disciplina “Per la violazione da parte dei Procuratori Sportivi del presente Regolamento e per l’inosservanza delle norme federali…è competente a giudicare in primo grado la Commissione Procuratori Sportivi…il procedimento è regolato da apposito Regolamento adottato dalla Commissione Procuratori Sportivi” ed ancora “Le sanzioni disciplinari irrogate ai Procuratori Sportivi sono comunicate dalla FIGC alla FIFA ai fini della loro

Continua…

Assemblea Nazionale Associazione Agenti a Milano

Si terrà a Milano domani venerdì 31 marzo alle ore 11.00 presso “Teatro Blu”, Via Giovanni Battista Cagliero n. 26, l’Assemblea Nazionale Associazione Agenti (A.I.A.C.S.), avente come ordine del giorno i pagamenti delle commissioni, le norme di comportamento, la collaborazione con l’AIC e la fiscalità.

Come raggiungere la location: dalla Stazione Centrale Bus n. 42 (Staz. Centrale- Parco Nord oppure Staz. Centrale Bicocca) per 3 fermate e scendere alla fermata Via Cagliero/Viale Stefini. Per chi proviene dall’autostrada ed arriva da Est o da Ovest, uscita consigliata CORMANO. Per chi proviene da Sud uscita consigliata CORVETTO.

Incontro a Bologna tra i vertici AIACS e AIC

Incontro oggi a Bologna tra i vertici dell’Associazione Italiana Agenti Calciatori e Società e quelli dell’Associazione Italiana Calciatori per analizzare le principali ed urgenti problematiche di comune interesse delle rispettive categorie.

Presenti alla riunione, la prima di una serie di incontri periodici, il Presidente Tommasi, il Vicepresidente Calcagno e il Direttore Generale Grazioli per AIC, e per AIACS il Presidente Galli, il Vicepresidente Rigitano e i consiglieri Pastorello e Pagliari.

Procuratori “cancro del calcio”? La risposta di Giovanni Branchini

Estratto dal Corriere della Sera:

“Gli agenti di calcio sono il cancro di questo sport”, ha dichiarato Aurelio De Laurentiis.

Eppure a sentire Giovanni Branchini, l’uomo che ha portato Ronaldo in Italia e ha curato gli interessi di campioni come Albertini e Boban (e ora di Montolivo e De Sciglio) i giudizi morali sugli agenti sono dettati da qualunquismo.

“Da anni sento queste cose. La verità è che nei grandi scandali come Calciopoli o il Calcioscommesse la categoria non è stata coinvolta (a parte il caso Gea, ndr). Le dirò di più: il nostro raggio d’azione viene determinato dai club”.

“Sarebbe bello sapere se De Laurentiis conserva lo stesso giudizio sugli agenti di Maksimovic e Diawara” osserva beffardo Branchini riferendosi ai due giocatori scippati dal Napoli

Continua…

Comunicato AIACS sulle dichiarazioni di De Laurentiis

L’A.I.A.C.S. Assoagenti interviene in maniera decisa e perentoria sulle dichiarazioni rilasciate dal Sig. Aurelio De Laurentiis, Presidente della SSC Napoli. In occasione di un evento londinese il Sig. De Laurentiis, secondo quanto letto sui media quotidiani italiani ed europei, ha dichiarato che “Gli Agenti di calcio sono il cancro di questo sport: io non capisco la necessità dei procuratori” ed ancora “Ormai questi personaggi stanno diventando una tassa da pagare che, tra l’altro, rovinano anche i propri assistiti proponendo contratti più ricchi in altre squadre. Ciò influisce sul loro rendimento in campo”.

L’A.I.A.C.S. Assoagenti si riserva di adire le Autorità di competenza onde denunciare il grave danno da diffamazione patito dalla categoria rappresentata a seguito delle dichiarazioni attribuite al Sig. De Laurentiis e pubblicate dai

Continua…

Info Calciomercato estivo 2016-17

Di seguito, per tutti i nostri associati, le informazioni riguardanti la fase finale della campagna trasferimenti estiva 2016/2017, che avrà luogo nella nuova sede dello Starhotels Business Palace a Milano (zona Rogoredo), in Via Pietro Gaggia n° 3.

I rappresentanti delle Società che hanno titolo per accedere all’area delle trattative potranno essere accreditati previa richiesta da effettuare entro e non oltre venerdì 26 agosto all’indirizzo e-mail info@adise.eu.

Le aree adibite alle trattative e per il deposito della documentazione resteranno aperte da lunedì 29 agosto a mercoledì 31 agosto 2016, dalle ore 10.00 alle ore 18.00 nelle prime due giornate e dalle 9.00 alle 23.00 nella giornata finale.

Le prenotazioni dovranno essere fatte direttamente con il booking dell’albergo: per telefono 02.535451 (poi

Continua…

Pagina 1 di 512345