Comunicato A.I.A.C.S.

A seguito di numerose dichiarazioni sugli organi di stampa volte spesso a denigrare gratuitamente la categoria dei procuratori sportivi, non ultima di recente quella di un noto allenatore di serie A, l’Associazione ritiene importante, in un clima che dev’essere comunque costruttivo, precisare che il nostro impegno è da sempre quello di assistere al meglio i nostri assistiti portando loro le migliori possibilità tecniche ed economiche presenti sul mercato. Risulta inoltre evidente e logico che ogni componente di questo sistema si comporti allo stesso modo siano presidenti e dunque società, direttori, allenatori o quant’altro all’interno di un mercato libero. Si sottolinea dunque come il procuratore sportivo si comporti con professionalità e serietà con il solo scopo finale di assistere al meglio i propri assistiti difendendoli dagli

Continua…

GazzaMercato, Laudisa sull’incontro AIACS-Agenzia delle Entrate

Su GazzaMercato, a firma del noto giornalista della Gazzetta dello Sport Carlo Laudisa, l’analisi sull’incontro dell’AIACS – Assoagenti con l’Agenzia delle Entrate che di seguito riportiamo.

Il procuratore evade, l’esattore lo insegue. Nell’immaginario collettivo è una costante del calcio, con tante inchieste (squalifiche e multe) a testimoniarlo. Eppure due giorni fa a Roma è accaduto il contrario: gli avvocati Raffaele Rigitano e Mario Tenore in rappresentanza dell’Assoagenti (Aiacs) hanno avuto un incontro “interlocutorio” con i vertici della Direzione Centrale Normativa dell’Agenzia delle Entrate. Tema del summit: “Le principali problematiche fiscali alla luce del nuovo regolamento dei procuratori sportivi”. Facciamo un passo indietro. Negli ultimi anni il Fisco ha spesso pizzicato gli agenti, ritenendo che i compensi facenti capo alle società dovessero essere pagati dai calciatori: con

Continua…

L’AIACS incontra l’Agenzia delle Entrate

A seguito di un’espressa richiesta avanzata dall’Associazione si è tenuto in data 15 giugno 2016 a Roma un incontro interlocutorio con la Direzione Centrale Normativa dell’Agenzia delle Entrate, durante il quale sono state passate in rassegna le principali problematiche di ordine fiscale alla luce del nuovo Regolamento Procuratori Sportivi.

L’Associazione – rappresentata dall’Avv. Raffaele Rigitano e dal Dott. Mario Tenore – ha evidenziato la ferma volontà di istituire con l’Agenzia delle Entrate un dialogo costruttivo che possa definitivamente dissipare i dubbi sulle modalità operative e le loro incidenze fiscali.

La Direzione Centrale Normativa si è mostrata disponibile ad esaminare le casistiche più frequenti nell’operatività dei procuratori, sollecitando l’Associazione a raccogliere i quesiti posti dagli associati, onde verificare la possibilità di individuare in via preventiva il

Continua…

Comunicato A.I.A.C.S.

Recenti articoli di stampa hanno posto l’attenzione su fattispecie disciplinate dal regolamento procuratori in vigore dal 01 Aprile 2015.

In particolare si è accennato al divieto del procuratore ad espletare la propria attività se persiste qualche interesse diretto ovvero indiretto dello stesso o di qualche congiunto con la FIGC.

L’AIACS – Assoagenti rimarrà vigile ed attenta alle eventuali decisioni della Federazione auspicando che non venga assolutamente leso lo spirito che ha ispirato il regolamento in vigore.

Aiacs – Assoagenti

Il Presidente

Il saluto del nuovo Presidente Beppe Galli

Cari amici, cari colleghi, l’AIACS Assoagenti, la nostra e la vostra Associazione si rinnova. Quando alcuni colleghi mi hanno chiesto di assumere la carica di Presidente dell’Associazione, di sostituire un campione assoluto come Bruno Carpeggiani, il Presidente per antonomasia, sono rimasto turbato. I miei tanti anni di lavoro come procuratore sono stati caratterizzati da molti incontri che mi hanno arricchito umanamente e professionalmente ma tante altre volte mi sono trovato a discutere con colleghi, clienti e società per difendere il mio operato che poi è l’operato di tutti noi. Ebbene mai avrei pensato di dover un giorno ricoprire un incarico cosi prestigioso. L’AIACS ha una tradizione che pone basi lontane nel tempo. Chi l’ha rappresentata negli anni si è contraddistinto per il costante impegno che

Continua…

Il nuovo Consiglio Direttivo AIACS

Giuseppe Galli, 58 anni, è il nuovo Presidente di A.I.A.C.S.-Assoagenti.  Succede a Bruno Carpeggiani.

 

Il nuovo Consiglio Direttivo è composto dallo stesso Galli, da Raffaele Rigitano, Francesco Branchini, Silvio Pagliari, Andrea Pastorello, Letterio Pino, Ernesto Randazzo, Ulisse Savini, Mario Tenore.

Nel ruolo di vice Presidente è stato nominato Raffaele Rigitano, mentre Segretario nazionale è stato riconfermato Letterio Pino.

 

 

Convocazione assemblea nazionale

Cari Associati,

facendo seguito al Consiglio Direttivo che si è tenuto in Bologna in data 7 aprile u.s., durante il quale si è analizzato il nuovo Regolamento Procuratori Sportivi emanato dalla F.I.G.C. il 1 aprile, abbiamo il piacere di convocarvi per un’assemblea nazionale che si terrà a Milano venerdi 24 aprile p.v. alle 13.30 in prima convocazione ed alle ore 14.00 in seconda presso il “Teatro Blu”, Via Giovanni Battista Cagliero n. 26.

 

Vi ricordo che l’Assemblea è riservata esclusivamente agli associati, e cioè a quanti sono in regola con il pagamento della quota 2014 con l’eventuale estensione fino al 1 aprile 2015.

 

Vi prego di darmi conferma della propria presenza entro e non oltre mercoledi 22 aprile.

 

Come raggiungere la location:

dalla

Continua…

Regolamento Procuratori Sportivi: le nostre riflessioni

Cari associati, in allegato le nostre riflessioni alla luce della pubblicazione del tanto atteso Regolamento Procuratori Sportivi da parte della F.I.G.C.

lettera 3 aprile 2015

Comunicazione

Il 2015 rappresenta probabilmente l’anno zero per gli Agenti. A Giugno scorso la FIFA ha pubblicato un regolamento che traccia uno scenario professionale per tutti noi molto differente da quello attuale.

L’AIACS -Assoagenti, con il Direttivo in carica, sin dalla costituzione nel Luglio 2012, si prefiggeva un obiettivo mai perso di vista: la tutela della professione di Agente al cospetto delle tante, troppe, forze esterne concentrate a screditare e discriminare la nostra professione.

I primi passi compiuti dall’Associazione sono stati indirizzati a risolvere le problematiche regolamentari, fiscali e disciplinari e, grazie anche all’intervento dell’Autorità Antitrust, si è aperto un dialogo costruttivo con tutte le Istituzioni.

Nel frattempo si sono adombrate all’orizzonte le prime nubi sulla cosiddetta “deregulation”, come amano definirla in tanti. La FIFA inizia

Continua…

Comunicazione agli iscritti

Cari Colleghi, ricordiamo a coloro i quali non abbiano ancora completato la documentazione di rinnovo iscrizione presso l’elenco agenti FIGC che, ai sensi dell’art. 13, vigente regolamento Agenti, vi è la possibilità, entro 120 giorni di sanare dal situazione.

Le difficoltà connesse a reperire un prodotto assicurativo conforme alle novella normativa ed a quanto in conseguenza richiesto dalla FIGC, ovvero una copertura assicurativa afferente il  limitato periodo 31 dicembre 2014 – 31 marzo 2015 hanno costretto  molti colleghi ad attendere il corrente mese per stipulare la polizza.

A tal proposito, raccogliendo le  richieste di molti agenti, specifichiamo che non vi è alcuna compagnia assicurativa di riferimento obbligatoria, pertanto ogni agente potrà rivolgersi ad un broker di fiducia per stipulare una polizza di responsabilità professionale specifica con qualsivoglia società assicuratrice.

Pagina 2 di 512345