Incontro a Bologna tra i vertici AIACS e AIC

Incontro oggi a Bologna tra i vertici dell’Associazione Italiana Agenti Calciatori e Società e quelli dell’Associazione Italiana Calciatori per analizzare le principali ed urgenti problematiche di comune interesse delle rispettive categorie.

Presenti alla riunione, la prima di una serie di incontri periodici, il Presidente Tommasi, il Vicepresidente Calcagno e il Direttore Generale Grazioli per AIC, e per AIACS il Presidente Galli, il Vicepresidente Rigitano e i consiglieri Pastorello e Pagliari.

Procuratori “cancro del calcio”? La risposta di Giovanni Branchini

Estratto dal Corriere della Sera:

“Gli agenti di calcio sono il cancro di questo sport”, ha dichiarato Aurelio De Laurentiis.

Eppure a sentire Giovanni Branchini, l’uomo che ha portato Ronaldo in Italia e ha curato gli interessi di campioni come Albertini e Boban (e ora di Montolivo e De Sciglio) i giudizi morali sugli agenti sono dettati da qualunquismo.

“Da anni sento queste cose. La verità è che nei grandi scandali come Calciopoli o il Calcioscommesse la categoria non è stata coinvolta (a parte il caso Gea, ndr). Le dirò di più: il nostro raggio d’azione viene determinato dai club”.

“Sarebbe bello sapere se De Laurentiis conserva lo stesso giudizio sugli agenti di Maksimovic e Diawara” osserva beffardo Branchini riferendosi ai due giocatori scippati dal Napoli

Continua…

Comunicato AIACS sulle dichiarazioni di De Laurentiis

L’A.I.A.C.S. Assoagenti interviene in maniera decisa e perentoria sulle dichiarazioni rilasciate dal Sig. Aurelio De Laurentiis, Presidente della SSC Napoli. In occasione di un evento londinese il Sig. De Laurentiis, secondo quanto letto sui media quotidiani italiani ed europei, ha dichiarato che “Gli Agenti di calcio sono il cancro di questo sport: io non capisco la necessità dei procuratori” ed ancora “Ormai questi personaggi stanno diventando una tassa da pagare che, tra l’altro, rovinano anche i propri assistiti proponendo contratti più ricchi in altre squadre. Ciò influisce sul loro rendimento in campo”.

L’A.I.A.C.S. Assoagenti si riserva di adire le Autorità di competenza onde denunciare il grave danno da diffamazione patito dalla categoria rappresentata a seguito delle dichiarazioni attribuite al Sig. De Laurentiis e pubblicate dai

Continua…

Info Calciomercato estivo 2016-17

Di seguito, per tutti i nostri associati, le informazioni riguardanti la fase finale della campagna trasferimenti estiva 2016/2017, che avrà luogo nella nuova sede dello Starhotels Business Palace a Milano (zona Rogoredo), in Via Pietro Gaggia n° 3.

I rappresentanti delle Società che hanno titolo per accedere all’area delle trattative potranno essere accreditati previa richiesta da effettuare entro e non oltre venerdì 26 agosto all’indirizzo e-mail info@adise.eu.

Le aree adibite alle trattative e per il deposito della documentazione resteranno aperte da lunedì 29 agosto a mercoledì 31 agosto 2016, dalle ore 10.00 alle ore 18.00 nelle prime due giornate e dalle 9.00 alle 23.00 nella giornata finale.

Le prenotazioni dovranno essere fatte direttamente con il booking dell’albergo: per telefono 02.535451 (poi

Continua…

Comunicato A.I.A.C.S.

A seguito di numerose dichiarazioni sugli organi di stampa volte spesso a denigrare gratuitamente la categoria dei procuratori sportivi, non ultima di recente quella di un noto allenatore di serie A, l’Associazione ritiene importante, in un clima che dev’essere comunque costruttivo, precisare che il nostro impegno è da sempre quello di assistere al meglio i nostri assistiti portando loro le migliori possibilità tecniche ed economiche presenti sul mercato. Risulta inoltre evidente e logico che ogni componente di questo sistema si comporti allo stesso modo siano presidenti e dunque società, direttori, allenatori o quant’altro all’interno di un mercato libero. Si sottolinea dunque come il procuratore sportivo si comporti con professionalità e serietà con il solo scopo finale di assistere al meglio i propri assistiti difendendoli dagli

Continua…

GazzaMercato, Laudisa sull’incontro AIACS-Agenzia delle Entrate

Su GazzaMercato, a firma del noto giornalista della Gazzetta dello Sport Carlo Laudisa, l’analisi sull’incontro dell’AIACS – Assoagenti con l’Agenzia delle Entrate che di seguito riportiamo.

Il procuratore evade, l’esattore lo insegue. Nell’immaginario collettivo è una costante del calcio, con tante inchieste (squalifiche e multe) a testimoniarlo. Eppure due giorni fa a Roma è accaduto il contrario: gli avvocati Raffaele Rigitano e Mario Tenore in rappresentanza dell’Assoagenti (Aiacs) hanno avuto un incontro “interlocutorio” con i vertici della Direzione Centrale Normativa dell’Agenzia delle Entrate. Tema del summit: “Le principali problematiche fiscali alla luce del nuovo regolamento dei procuratori sportivi”. Facciamo un passo indietro. Negli ultimi anni il Fisco ha spesso pizzicato gli agenti, ritenendo che i compensi facenti capo alle società dovessero essere pagati dai calciatori: con

Continua…

L’AIACS incontra l’Agenzia delle Entrate

A seguito di un’espressa richiesta avanzata dall’Associazione si è tenuto in data 15 giugno 2016 a Roma un incontro interlocutorio con la Direzione Centrale Normativa dell’Agenzia delle Entrate, durante il quale sono state passate in rassegna le principali problematiche di ordine fiscale alla luce del nuovo Regolamento Procuratori Sportivi.

L’Associazione – rappresentata dall’Avv. Raffaele Rigitano e dal Dott. Mario Tenore – ha evidenziato la ferma volontà di istituire con l’Agenzia delle Entrate un dialogo costruttivo che possa definitivamente dissipare i dubbi sulle modalità operative e le loro incidenze fiscali.

La Direzione Centrale Normativa si è mostrata disponibile ad esaminare le casistiche più frequenti nell’operatività dei procuratori, sollecitando l’Associazione a raccogliere i quesiti posti dagli associati, onde verificare la possibilità di individuare in via preventiva il

Continua…

Comunicato A.I.A.C.S.

Recenti articoli di stampa hanno posto l’attenzione su fattispecie disciplinate dal regolamento procuratori in vigore dal 01 Aprile 2015.

In particolare si è accennato al divieto del procuratore ad espletare la propria attività se persiste qualche interesse diretto ovvero indiretto dello stesso o di qualche congiunto con la FIGC.

L’AIACS – Assoagenti rimarrà vigile ed attenta alle eventuali decisioni della Federazione auspicando che non venga assolutamente leso lo spirito che ha ispirato il regolamento in vigore.

Aiacs – Assoagenti

Il Presidente

Il saluto del nuovo Presidente Beppe Galli

Cari amici, cari colleghi, l’AIACS Assoagenti, la nostra e la vostra Associazione si rinnova. Quando alcuni colleghi mi hanno chiesto di assumere la carica di Presidente dell’Associazione, di sostituire un campione assoluto come Bruno Carpeggiani, il Presidente per antonomasia, sono rimasto turbato. I miei tanti anni di lavoro come procuratore sono stati caratterizzati da molti incontri che mi hanno arricchito umanamente e professionalmente ma tante altre volte mi sono trovato a discutere con colleghi, clienti e società per difendere il mio operato che poi è l’operato di tutti noi. Ebbene mai avrei pensato di dover un giorno ricoprire un incarico cosi prestigioso. L’AIACS ha una tradizione che pone basi lontane nel tempo. Chi l’ha rappresentata negli anni si è contraddistinto per il costante impegno che

Continua…

Il nuovo Consiglio Direttivo AIACS

Giuseppe Galli, 58 anni, è il nuovo Presidente di A.I.A.C.S.-Assoagenti.  Succede a Bruno Carpeggiani.

 

Il nuovo Consiglio Direttivo è composto dallo stesso Galli, da Raffaele Rigitano, Francesco Branchini, Silvio Pagliari, Andrea Pastorello, Letterio Pino, Ernesto Randazzo, Ulisse Savini, Mario Tenore.

Nel ruolo di vice Presidente è stato nominato Raffaele Rigitano, mentre Segretario nazionale è stato riconfermato Letterio Pino.

 

 

Pagina 2 di 512345