Il saluto del Presidente

 

Cari Amici e Colleghi,

 

l’inaugurazione del sito internet dell’ A.I.A.C.S. e’ occasione per  parlare  della nostra associazione di categoria .

Dall’incontro di Bologna, organizzato per decidere cosa fare della nostra professione, sottoposta negli ultimi anni ad attacchi concentrici da parte della Procura Federale, della,stampa e mal sopportata da  qualche Presidente che ci identifica come il male del calcio, abbiamo fatto passi avanti importanti.

 

Innanzitutto ci siamo dati una organizzazione, con un direttivo che si incontra mensilmente per verificare lo stato dell’arte  e per studiare nuove idee. Con l’aiuto di avvocati , preziosi consulenti dell’associazione, abbiamo redatto un nuovo regolamento la cui bozza verrà  messa a disposizione di tutti gli organi federali a loro volta impegnati a studiare un regolamento agenti da proporre. Proprio di questi giorni e’ la richiesta di convocazione trasmessa al Presidente della F.I.G.C. , alle societa’ professionistiche ed ai loro presidenti. Con il nuovo regolamento si intendono cancellare i punti critici presenti  nella normativa in vigore  fonti di non pochi problemi per gli agenti nello svolgimento della professione. In particolare si e’ cercato di superare la vetusta ed anacronistica incompatibilita’ del doppio incarico societa’-calciatore, fattispecie questa oggetto di provvedimenti  sanzionatori da parte della Giustizia Sportiva nei confronti di molti colleghi. Contemporaneamente l’Associazione ha conferito incarico ad un importante studio legale tributario di interpellare l’Agenzia  delle Entrate al fine di risolvere anche fiscalmente il problema del doppio incarico.

 

L’ Associazione mette sempre in primo piano gli interessi degli associati e degli agenti in generale, ecco che, contestualmente  alla problematica normativa, comunque prioritaria, sono state stipulate alcune convenzioni con una  importante  gestore telefonico che offre in promozione agli associati una tariffa ulteriormente scontata; con la Una Hotel, rinomata catena alberghiera nazionale che consente agli associati di pernottare nelle proprie strutture con una riduzione di quasi il 50% del prezzo; con la Italo Treno , societa’ di trasporto, che applica una particolare scontistica sui biglietti di viaggio per gli associati. Recentemente sono stati intrapresi colloqui con societa’ petrolifere e noleggio autovetture onde offrire agli associati la possibilita’ di ridurre i costi di gestione della propria attivita’.  L’ Associazione inoltre mette a disposizione dei propri associati un servizio di consulenza legale gratuita  per ogni fattispecie che riguardi la professione di agente.

 

Il sito dunque sara’ la vetrina dell’Associazione. Con esso verra’ data voce agli agenti che finalmente avranno la possibilita’ di sentirsi parte di un gruppo, quella degli agenti di calcio, professione difficile, pericolosa, faticosa ma soprattutto ambita ed invidiata da tanti e percio’ meritevole di tutela. E’ questo che l’ A.I.A.C.S. si propone di fare con l’aiuto di tutti Voi.

 

                                                Bruno Carpeggiani